Viaggiando in stato di gravidanza

A meno che tu non abbia complicazioni, come la placenta previa o una storia di parto pretermine, volare mentre sei incinta è perfettamente sicuro - almeno per un po ', dice Paige Long Sharps, MD, un'obina del Centro Medico Montefiore, a New York City . Ma il tempismo è tutto. Anche se volare nel primo trimestre va bene per quanto riguarda la salute del tuo bambino, il malessere mattutino e la stanchezza possono renderlo sgradevole per te. Il punto debole è tra le 14 e le 28 settimane, quando quei sintomi sono (si spera) dietro di te, il rischio di aborto è diminuito drasticamente, e disagi del terzo trimestre come mal di schiena, gonfiore e bruciore di stomaco devono ancora colpire. I dottori dicono che va bene viaggiare dopo 30 settimane, a patto che non stiate trasportando multipli, ma dovreste rimanere radicati dopo 36 settimane nel caso in cui il vostro piccolo decidesse di fare un debutto anticipato. Se devi assolutamente volare in ritardo in gravidanza, controlla la politica della compagnia aerea per scoprire se hai bisogno di una nota di approvazione del medico. Ma non importa quando voli, prova a prenotare il tuo volo in anticipo in modo da poter ottenere il miglior sedile: uno sul corridoio fornisce un facile accesso al bagno, la parte anteriore dell'aereo offre una migliore circolazione dell'aria e la paratia offre spazio extra per le gambe.

Una volta che sei in aria, ci sono molte cose che puoi fare per alleviare dolori e dolori della gravidanza. Metti nel tuo bagaglio una scorta di farmaci approvati dall'Osso come Tylenol e Maalox e indossa vestiti elastici e traspiranti. È anche importante bere molta acqua e continuare a muoversi durante il volo, poiché la gravidanza aumenta le possibilità di sviluppare un coagulo di sangue potenzialmente pericoloso. Allungati camminando su e giù per il corridoio ogni ora ed esercitati mentre sei seduto pure. Una mossa semplice: alternativamente puntando e flettendo ogni piede. Cerca di fare tre serie da 10 per ogni ora in cui sei in volo.

Road Trip Survival


La maggior parte dei medici suggerisce di limitare il tempo di guida a sei ore al giorno per mantenere un flusso sanguigno sano. Se puoi evitarlo, non fare un lungo giro in macchina da solo. Porta un compagno nel caso in cui tu colpisca un ostacolo - o se hai bisogno di prendere alcuni occhi chiusi lungo il percorso. Assicurati di portare molta acqua e snack. Le pause di riposo regolarmente programmate sono un must per mantenere la circolazione e per consentire pause per il bagno, naturalmente! Attenersi alle principali autostrade e sapere dove sono gli ospedali locali, in particolare se stai andando nelle zone rurali. Se vuoi evitare nausea o mal d'auto, è sicuro usare Sea-Bands, Benadryl o Dramamine, dice Sheila Chhutani, MD, un'ob-gyn del Texas Health Presbyterian Hospital di Dallas.

Ricorda di indossare la cintura di sicurezza, indipendentemente da quanto possa essere scomodo. Allacciate le cinture come al solito, con la cintura addominale aderente al di sotto dell'urto. Cerca di mantenere 10 pollici o più tra il sedile e il cruscotto e lasciare l'airbag acceso. Non solo ti proteggerà, ma anche il tuo bambino sarà più al sicuro.

Andare all'estero


I viaggi internazionali di solito vanno bene, ma prima fai i tuoi compiti controllando la tua destinazione al Centers for Disease Control (cdc.gov/travel). Mentre le destinazioni turistiche più popolari come i Caraibi sono generalmente sicure, altre richiedono precauzioni per evitare malattie come la diarrea del viaggiatore, la listeriosi o la malaria. Considerando il Messico? La gravidanza ti rende più vulnerabile all'acqua contaminata, afferma Dr. Long Sharps, quindi bevi solo acqua in bottiglia e ricordati di usarla per lavarti i denti. Evita destinazioni come l'Africa e il Sud America, dove le malattie contagiose come la malaria e la febbre tifoide sono più comuni e richiedono farmaci preventivi e vaccini che potrebbero essere dannosi per te e il tuo bambino.

Non importa dove sei diretto, ripulisci prima il tuo viaggio dall'ostetrico. Potrebbe consigliarti di evitare cibi locali, come prodotti caseari che potrebbero contenere latte non pastorizzato e alimenti venduti da venditori ambulanti. Alcune attività possono anche essere off-limits. Evita qualsiasi cosa con un alto rischio di caduta, incluso l'escursionismo, lo sci e l'equitazione. Evitare le immersioni subacquee, che possono causare la sindrome da decompressione in un feto in via di sviluppo. Un massaggio prenatale da un terapista autorizzato presso il centro benessere è sicuro fino a quando sei sdraiato di fianco, dice il dottor Chhutani, ma salta la vasca idromassaggio, il bagno turco e la sauna.

In viaggio per lavoro


Se il tuo lavoro richiede un sacco di viaggi, potresti voler parlare con il tuo capo di come ridurlo un po 'durante la gravidanza. Ma ti assicuro che finché non avrai complicanze come la pressione alta o sanguinamento, frequenti viaggi prima del tuo nono mese non danneggeranno te o il tuo bambino, dice Robyn Horsager-Boehrer, MD, un'ostetrica all'UT Center Medical Center sud-occidentale a Dallas. Se sei ancora a disagio nel viaggiare, dai al tuo ostetrico una chiamata. Alcuni scriveranno una lettera dicendo che non si dovrebbe viaggiare. Le complicazioni e le limitazioni della gravidanza potrebbero renderti idoneo per invalidità temporanea, che ti consente di andare in aspettativa mentre il tuo lavoro rimane al sicuro. Ovunque tu stia pianificando di andare, prova a rilassarti quando arrivi. Vuoi tornare a casa sentendoti rinfrescato piuttosto che impoverito.

Il tuo volo è precoce, così puoi conquistare il miglior sedile: uno sul corridoio offre un facile accesso al bagno, la parte anteriore dell'aereo offre una migliore circolazione dell'aria e la paratia offre più spazio per le gambe.