Le 10 tossine domestiche più comuni da evitare durante la gravidanza

Quando restiamo incinte, ci viene ripetutamente detto di saltare l'alcol in modo che i nostri bambini non nascano con la sindrome alcolica fetale e di smettere di fumare per ridurre il rischio di aborto spontaneo, morte fetale o sindrome della morte improvvisa.

Ma rinunciare allo smalto per unghie? Nix deodorante per ambienti? Rinunciare alle bottiglie d'acqua in plastica? Le sostanze chimiche contenute in questi prodotti di uso quotidiano possono essere altrettanto tossiche per i nostri bambini in via di sviluppo come sigarette o bevande alcoliche, come dimostrano le ricerche del gruppo di lavoro ambientale senza scopo di lucro (EWG). Questo perché le sostanze chimiche che una donna incinta è esposta a entrare nel suo flusso sanguigno e possono passare attraverso la placenta al feto in via di sviluppo. Tale esposizione fetale alle tossine durante le fasi critiche dello sviluppo può causare danni permanenti e irreversibili al cervello e agli organi, non solo alla nascita, ma anche decenni più tardi.

La ricerca dell'EWG ha identificato 232 composti industriali e inquinanti con cui i bambini potrebbero nascere. Alcuni di questi sono così diffusi nel nostro suolo o nell'acqua che possono essere quasi impossibili da evitare. Ma altri, specialmente quelli che si trovano in oggetti comuni come lo shampoo e la vernice per la casa, sono più facili da aggirare, una volta che sai cosa cercare. Qui ci sono 10 che puoi facilmente proteggere te stesso e il tuo bambino da.

1.Lead


L'esposizione a questo potente metallo neurotossico può causare danni permanenti al cervello, disturbi del sistema nervoso, comportamento e difficoltà di apprendimento e iperattività. Può anche rallentare la crescita di un bambino, sia in utero che dopo la nascita.


Come si verifica l'esposizione? Le mamme potrebbero bere acqua del rubinetto contaminata da piombo che è stato lisciviato da vecchie o malamente condotte d'acqua, come è successo a Flint, nel Michigan. Potremmo inalare la polvere macchiata di piombo da vecchie e scheggiature di vernice. Potremmo lavorare accidentalmente in un terreno da giardino contaminato se il giardino è vicino a un edificio dipinto prima del 1978, che è il momento in cui il piombo nella vernice è stato vietato. Alcuni rossetti anche derivano il loro colore da pigmenti che contengono piombo.

Come evitare il piombo: controlla il rapporto di fiducia dei consumatori emesso dal tuo servizio idrico per assicurarti che l'acqua del rubinetto sia senza piombo. Se non lo è, contatta i funzionari locali eletti e chiedi immediatamente riparazioni al sistema idrico. Nel frattempo, filtrare il piombo e altri contaminanti dall'acqua potabile utilizzando questa guida per scegliere il filtro giusto.

Se la tua casa è stata costruita prima del 1978, usa un kit di test fai-da-te per fare un controllo preliminare sulla vernice dentro e fuori; i risultati ti diranno se hai bisogno di chiamare uno specialista dell'abbattimento del piombo certificato. Se stai ristrutturando una vecchia casa che potrebbe generare polvere contaminata dal piombo, di nuovo usa uno specialista per fare il lavoro e lasciare la residenza mentre sono in corso lavori di ristrutturazione. Infine, indossa cosmetici prodotti con ingredienti biologici e colorati con pigmenti naturali, come i prodotti di questi 10 marchi di rossetti.

2 .Mercury


Questa neurotossina impedisce lo sviluppo del cervello e del sistema nervoso. La maggior parte del mercurio a cui siamo esposti viene emessa come inquinamento atmosferico quando le centrali elettriche bruciano carbone. Il mercurio cade in oceani e laghi di acqua dolce, fiumi e torrenti, quindi si concentra in grandi pesci predatori come il tonno, lo squalo, il pesce spada, il re sgombro e il pesce tegame. Il mercurio si trova anche nelle lampadine fluorescenti compatte e nei termometri più vecchi, sebbene la maggiore esposizione di gran lunga provenga dal consumo di pesce contaminato dal mercurio.


Come evitare il mercurio: la Mayo Clinic raccomanda di mangiare pesce a basso contenuto di mercurio, ma ancora alto negli acidi grassi omega-3, le donne incinte dovrebbero consumare, come gamberi, merluzzo, tilapia, merluzzo, acciughe, sardine e trote. Spegnere le lampadine CFL a LED più efficienti dal punto di vista energetico e utilizzare un termometro digitale invece di un pieno di mercurio.

3.PCBs


L'Agenzia per la protezione dell'ambiente degli Stati Uniti (EPA) considera PCB, o bifenoli policlorurati, probabili cancerogeni umani che minacciano anche i sistemi neurologici, riproduttivi e immunitari. Sono così persistenti nell'ambiente che, sebbene siano stati banditi dal 1976, continuano a presentarsi in persone e animali che vivono a migliaia di chilometri di distanza da luoghi in cui sono stati prodotti e utilizzati PCB.


I PCB entrano nel sistema di una donna incinta principalmente attraverso il cibo. I bovini da carne, ad esempio, potrebbero pascolare su erba coltivata in terreni contaminati da PCB; sia i bovini che i pesci d'allevamento potrebbero essere nutriti con mangimi contaminati. I ricercatori dello Stato di Washington hanno trovato alti livelli di PCB nella confezione di alimenti come snack e formaggio, cracker, formaggio e taco, tra gli altri. I PCB, che sono in coloranti e inchiostri, sono stati trovati anche in alcune vernici per casa, giornali e riviste.

Come evitare i PCB: i PCB si concentrano nel grasso, quindi mangia meno carne rossa e pesce grasso e taglia il grasso dal cibo il più possibile, e scegli il pesce appena pescato. Optare per frutta fresca biologica, verdure e cereali, piuttosto che alimenti trasformati in pacchetti di cartone e abbonamenti a giornali online. Utilizzare vernici e primer non tossici.

4.Formaldehyde


La formaldeide è un inquinante ambientale che può essere trovato in una vasta gamma di prodotti per la casa, tra cui moquette, armadi e mobili in legno pressato, divani e altri mobili e ammorbidenti. Può anche essere usato come conservante in cosmetici, shampoo e smalti per unghie. La maggior parte dell'esposizione alla formaldeide avviene respirando aria interna contaminata quando la formaldeide "scarica gas" dal prodotto in cui si trova, sebbene la formaldeide sia anche un sottoprodotto del fumo di sigarette e di elettrodomestici non combustibili, come stufe a gas e stufe. La formaldeide ha effetti tossici sul sistema immunitario. Gli animali da laboratorio esposti a basse dosi di formaldeide durante la gravidanza hanno dato origine a prole con basso peso alla nascita, i cui polmoni avevano una limitata capacità di combattere l'infiammazione.


Come evitare la formaldeide: leggere attentamente le etichette e scegliere prodotti per la cura personale privi di formaldeide. Scegli uno smalto senza formaldeide e altri quattro prodotti chimici tossici; inizia con uno di questi 24 marchi. Vai a saloni per unghie ben ventilati e usa prodotti non tossici; lucidate le vostre unghie all'aperto o in una stanza in cui è accesa una ventola. Prima di installare i tappeti e gli armadietti prendi aria e mantieni la casa ben ventilata durante e dopo l'installazione. Acquista armadi in legno massello piuttosto che legno pressato o pannelli di particelle e mobili realizzati in legno massiccio anziché in laminato. Salta i deodoranti per aerosol, i dispenser di fragranze plug-in e il profumo atomizzato, soprattutto se include la formaldeide nei suoi ingredienti. Evitare prodotti chimici per lisciare e levigare i capelli, in particolare il trattamento Brasow Blowout, che contiene alti livelli di formaldeide.

5.Phthalates


Gli ftalati sono composti chimici che aiutano ad ammorbidire la plastica. Sono ciò che rende facile applicare lo smalto per unghie, rendere la lozione per il corpo spalmabile e impedire che la lacca per capelli si irrigidisca. Potremmo inconsapevolmente mangiarli quando usiamo prodotti farmaceutici a rilascio prolungato. Aiutano anche a servire come una sorta di meccanismo di consegna per le fragranze sintetiche. Deodoranti per uso commerciale, profumi, prodotti per la pulizia della casa, detergenti e prodotti per la cura personale fanno affidamento sugli ftalati per trasmettere i loro odori.


L'esposizione fetale negli animali di laboratorio maschili - che potrebbe essere uno specchio di quello che gli uomini umani sperimentano - è stata collegata a infertilità, diminuzione della conta spermatica, testicoli non sottoposti a esame e malformazioni del pene e dell'uretra. Gli ftalati sono anche sospettati di ridurre le possibilità di una donna di rimanere incinta. La ricerca riportata dal National Institutes of Health ha trovato collegamenti tra l'esposizione prenatale agli ftalati e l'ADHD nei bambini anni dopo. I feti esposti agli ftalati nell'utero possono anche nascere prematuramente, al di sotto del normale peso alla nascita e più suscettibili di diventare obesi.

Come evitare gli ftalati: leggi le etichette! Salta i deodoranti per ambienti realizzati con fragranze sintetiche, inclusi gli spray per l'aria delle fragranze, i deodoranti per auto sospesi, i deodoranti plug-in e i panni per la pulizia con le fragranze incorporate in essi. Acquista cosmetici, shampoo e lozioni privi di ftalati. Utilizzare meno prodotti per la cura della persona in generale, dal momento che il nostro "carico corporeo" di sostanze chimiche aumenta i più diversi intrugli che strisciamo sulla nostra pelle. Non mettere a microonde alimenti in contenitori di plastica, poiché gli ftalati nella plastica potrebbero migrare nel cibo. Sostituisci tende da doccia in vinile e impermeabili con tende di cotone lavabili o impermeabili gommati, poiché il vinile contiene anche ftalati per mantenerlo flessibile.

6. ritardanti di fiamma


I PBDE, o eteri di difenile polibromurato, sono sostanze chimiche industriali utilizzate per ritardare la fiamma nelle plastiche, nei mobili e nei materassi elettronici di consumo. Possono entrare nell'aria, nell'acqua e nel suolo quando sono fabbricati e usati. Non si dissolvono facilmente in acqua, ma si attaccano al fondo di fiumi o laghi, dove possono concentrarsi nei pesci. Possono anche entrare nella polvere di casa. I PBDE interferiscono con la ghiandola tiroidea, che controlla il metabolismo, la crescita e lo sviluppo del cervello, motivo per cui i PBDE possono influenzare le capacità cognitive e il comportamento dei bambini. Possono anche contribuire alla malattia della tiroide negli adulti.


Come evitare i PBDE: i PBDE possono essere utilizzati in imbottiti e schiuma. Se hai mobili vecchi che stanno esponendo cuscini o materiale di imbottitura, sostituiscili o coprili per ridurre l'accumulo di polvere PBDE nella tua casa. È possibile trovare mobili senza PBDE. Scegli elettronica fatta con alternative a PBDE e altri ritardanti di fiamma. Questa guida di Greenpeace ai Green Gadgets può aiutare.

7.Toluene


Il toluene è un liquido chiaro, incolore con un odore caratteristico. Un buon solvente, lo trovi nelle vernici, diluenti per vernici, smalto per unghie, lacche, adesivi, gomma e in alcuni processi di concia e stampa. Viene anche aggiunto alla benzina insieme a benzene e xilene per migliorare il numero di ottani. Il toluene si trova comunemente nell'aria esterna dove c'è molto traffico. Perché evapora facilmente, può diventare una fonte importante di inquinamento atmosferico all'interno della tua casa se è nella vernice o nello smalto che usi.


Livelli elevati di esposizione al toluene durante la gravidanza possono ritardare lo sviluppo mentale e la crescita nei bambini. Può anche influenzare la funzionalità renale e epatica, ridurre l'immunità a determinate malattie e poi prendere un pedaggio sul proprio sistema riproduttivo. Un'attività molto pericolosa è esporsi a una grande quantità di toluene in breve tempo inspirando / annusando deliberatamente vernice o colla.

Come evitare il toluene: acquistare smalto per unghie privo di toluene e privo di formaldeide. Non rifinire mobili, ringhiere o armadi durante la gravidanza. Evitare di dipingere e usare solo vernici a base d'acqua che possono essere pulite con acqua corrente, non diluente per vernici. Quando si riempie l'auto di benzina, impostare l'ugello su automatico e allontanarsi per evitare di respirare i fumi della benzina. La pompa si spegne automaticamente quando il serbatoio è pieno.

8.PFOA o PFOS


Entrambe queste sostanze chimiche sono composti organici perfluorinati, sostanze chimiche appositamente formulate per rendere i materiali antimacchia e antiaderenti. Sono utilizzati in scatole per pizza, contenitori per fast food, indumenti resistenti alle macchie, moquette e mobili, sacchetti per popcorn a microonde e su pentole e padelle antiaderenti.


Le donne incinte esposte a composti organici perfluorinati possono dare alla luce bambini con peso alla nascita inferiore. La ricerca è in corso per tracciare ulteriori impatti che queste sostanze chimiche potrebbero avere sul feto. Alla Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, i ricercatori hanno scoperto che le donne con elevati livelli di queste sostanze chimiche nel loro stesso sangue hanno dato alla luce bambini con ridotto peso alla nascita e circonferenza cranica, condizioni che possono portare a problemi medici potenzialmente gravi più avanti nella vita. Altri studi sull'uomo hanno correlato l'esposizione a difficoltà di concepimento, bassa qualità dello sperma e livelli elevati di colesterolo.

Come evitare PFOA o PFOA: Evitare i mobili resistenti alle macchie e non spruzzare prodotti chimici antimacchia su moquette o mobili. Piuttosto che indumenti resistenti alle macchie, indossa indumenti che puoi facilmente riciclare e usa un tovagliolo quando mangi per prendere le gocce. Sicuramente non lasciare incustodite le pentole antiaderenti sulla stufa e non usarle a temperature elevate su un forno caldo. Scartare se si deteriora, o meglio ancora, sostituire pentole antiaderenti con acciaio inossidabile o ghisa stagionata.

9.Asbestos


L'amianto consiste di sei diversi minerali fibrosi, ognuno dei quali può causare il cancro. Perché resiste al fuoco, l'amianto può essere trovato in quasi ogni parte di una casa, tra cui tegole del tetto, pavimenti in vinile, condotto, isolamento di tubi e soffitte, cartongesso, pannelli del controsoffitto, prodotti automobilistici come pastiglie dei freni a disco e pastiglie dei freni a tamburo, e persino abbigliamento . Quando questi oggetti invecchiano e iniziano a sfaldarsi, le fibre di amianto si disperdono nell'aria, rendendole facili da inalare. L'amianto può anche contaminare l'acqua potabile, poiché si verifica in alcune parti degli Stati Uniti nella roccia e nel suolo. Alcuni vermiculati utilizzati nei giardini premescolati e nei terricci possono anche contenere bassi livelli di amianto. Il Surgeon General degli Stati Uniti ha dichiarato che non esiste un livello sicuro noto di esposizione a qualsiasi forma di amianto.


Come evitare l'amianto: rivedere lo stesso rapporto sulla qualità dell'acqua consultato per la contaminazione da piombo per verificare la presenza di amianto nell'acqua potabile. Il Safe Drinking Water Act richiede ai fornitori di acqua di rimuovere l'amianto a concentrazioni inferiori a 1 MFL. Se il tuo rapporto mostra qualcosa di più elevato, contatta il rappresentante della città o del consiglio di contea e chiedi un'indagine. Installa un filtro per l'acqua, forse uno che trattiene sia il piombo che l'amianto.

Se la tua casa è stata costruita prima del 1980, vari componenti della costruzione potrebbero essere contaminati. Assumi un professionista certificato di amianto per campionare i sospetti prodotti di amianto. Possono determinare se tali articoli devono essere rimossi o possono essere contenuti in posizione. Se hai l'isolamento in vermiculite nella tua casa, l'EPA degli Stati Uniti afferma che il materiale potrebbe essere contaminato ma non disturbarlo a meno che non si stia rompendo e sfaldandosi. Quindi, di nuovo, usa un professionista certificato per ripulirlo. Invece di usare la vermiculite per migliorare il terriccio, prova la torba, la segatura, la perlite o la corteccia.

10.BPA


Il bisfenolo A è un petrolchimico usato per fabbricare plastica dura in policarbonato per brocche e bottiglie d'acqua, biberon, stoviglie come piatti e tazze e contenitori per alimenti. Il composto è incorporato nelle ricevute dei registratori di cassa termici. È anche un elemento chiave nella resina epossidica che allinea latticini e bevande per prevenire la corrosione e la contaminazione batterica. Il problema è che, per quanto sia funzionale, BPA è altamente instabile e può lisciviare in alimenti o liquidi il tocco della confezione.


Questo è un problema perché il bisfenolo A disturba il sistema endocrino del corpo, anche a basse dosi. L'esposizione fetale al BPA è legata ai danni dello sviluppo e della riproduzione, inclusa l'insorgenza precoce della pubertà, l'aumento della suscettibilità al cancro al seno e alla prostata e i cambiamenti nel comportamento specifico di genere causato dallo sviluppo cerebrale alterato. La sostanza chimica è anche legata a aborti e sterilità, disfunzione erettile, diabete, malattie cardiache e problemi comportamentali del bambino.

Come evitare BPA: sostituire le bottiglie di acqua in plastica, anche quelle senza BPA, con acciaio inossidabile, vetro o alluminio. Salta cibo e bevande in scatola; scegli cibi freschi o surgelati e succo, soda, acqua e birra in bottiglie di vetro. Fai le tue bibite usando una bomboletta di anidride carbonica o un apparecchio come Soda Stream. Non riscaldare alimenti in contenitori di plastica, né mettere cibi caldi nella plastica; utilizzare invece ciotole e barattoli di vetro. Immergere e cuocere i fagioli secchi invece di acquistare in scatola.

Non si può sapere se una ricevuta contiene BPA, quindi sii cauto sul lato della cautela e lascia dietro di se la ricevuta se davvero non credi che ne avrai bisogno o ti invierai la ricevuta via email. Al supermercato, chiedi alla cassiera di lasciare la ricevuta in un sacchetto. Non mettere mai una ricevuta in bocca.