Dovresti ovulare nello stesso giorno ogni mese? Ma sarebbe troppo

Personalmente, mi sento come se al corpo umano mancassero alcune funzioni, e una di esse è un allarme di ovulazione. Non sarebbe bello se invece di tentare, disegnare o acquistare kit di predittori di ovulazione (OPK), un piccolo segnale acustico ti fosse saltato in testa? O il tuo alluce brilla? O qualcosa? Sfortunatamente, i meccanismi interni della fertilità umana sono spesso invisibili - per non dire complessi. Le domande abbondano, ed eccone una interessante: considerando che l'ovulazione segue uno schema ciclico, si suppone che ovuli lo stesso giorno ogni mese?

"La variazione individuale della durata del ciclo, più le lunghezze variabili dei mesi di calendario, significa che l'ovulazione non è garantita per la stessa data numerica ogni mese," Chase White, MD, un ginecologo presso l'Einstein Medical Center di Philadelphia, dice a Romper . Anche se il tuo ciclo è totalmente regolare, il calendario non lo è. Quindi, perché il mio compleanno non cade di venerdì ogni anno, come preferirei sicuramente. Secondo White, la maggior parte dei cicli mestruali - contando dal primo giorno del primo periodo al giorno uno del successivo - durano tra i 25 ei 35 giorni. La seconda metà del ciclo, dopo aver ovulato, è conosciuta come fase luteale ed è molto coerente. In effetti, per la maggior parte delle donne, la fase luteale dura 14 giorni. La wild card qui è la fase follicolare, quando l'uovo si sviluppa. Secondo White, quel lasso di tempo è molto meno coerente tra le donne.

Tuttavia, il fatto che quasi tutti condividano una fase luteale di 14 giorni è un vero vantaggio quando si tratta di capire quando si ovula ogni mese, specialmente se i periodi nel loro complesso sono abbastanza regolari. Per aiutarti a identificare il giorno in cui ovuli, considera un esempio (dettagli in bianco, nomi forniti da me):

Anne e Mary Boleyn iniziano entrambi il ciclo nello stesso giorno - Jan. 1. Anne Boleyn ha cicli di 28 giorni, mentre Mary ha cicli di 32 giorni. Entrambi hanno periodi molto regolari e, di conseguenza, ciascuno può prevedere quando il loro prossimo periodo farà una visita. Anne Boleyn prevede che il suo periodo arriverà il 29 gennaio, mentre Mary si aspetta che il suo venga di nuovo in scena il 2 febbraio.

Mentre la lunghezza complessiva dei loro cicli è diversa, la fase di post-ovulazione dura 14 giorni per entrambe le sorelle. Quindi Anne può contare indietro di 14 giorni a partire dal 29 gennaio, per prevedere che ovulerà il 15 gennaio. Mary può contare all'indietro 14 giorni dal 2 febbraio e determinare che probabilmente avrà ovulato il 19 gennaio.

Allo stesso modo, Anne si aspetta il suo prossimo periodo il 26 febbraio, e l'ovulazione il 12 febbraio. Mary si aspetta il suo prossimo periodo il 6 marzo, e di ovulare il 20 febbraio. Si noti che nessuna sorella ovula nella stessa data ogni mese, nonostante la regolarità dei loro cicli, a causa della struttura del calendario (Anne si aspetta di ovulare il 15 gennaio, ma il 12 febbraio). Se lo desiderano, le sorelle Boleyn possono continuare a giocare a questo gioco, pronosticando i periodi e le date dell'ovulazione per mesi in anticipo.

Ma cosa succede se non sei coerente come i due cortigiani inglesi nell'esempio sopra? Secondo White, i cicli mestruali "normali" dovrebbero essere abbastanza regolari, con una variazione di lunghezza inferiore a circa una settimana. " Tuttavia, questo è un corpo umano di cui stiamo parlando, quindi ci si aspetta qualche variazione, e alcuni fattori esterni - come stress, perdita di peso o guadagno e farmaci - possono scuotere il ciclo ogni tanto. Di solito, tornerai alla realtà mestruale normale entro uno o due cicli. Se non lo fai, White suggerisce di visitare il tuo OB-GIN per escludere un problema di salute di base.

Anche se non dovresti ovulare lo stesso giorno ogni mese - in parte perché i mesi di calendario non contengono tutti un numero identico di giorni - dovresti ovulare in modo coerente, in base al ritmo interno del tuo corpo. Scoprire che il ritmo può essere complicato, ma ne vale anche la pena. L'utilizzo di app per il periodo e l'ovulazione come i Natural Cycles (come sicuramente hanno fatto le sorelle Boleyn) per pochi mesi può aiutarti a capire meglio il tuo corpo. Se ciò che impari cambia la tua vita, o ti fa sentire più potente, puoi tweetterlo su #yourcyclematters. La fertilità femminile può essere complessa, ma vale la pena comprenderla, discuterla e condividerla.