7 Miti sulla tua acqua che si interrompe che dovresti assolutamente ignorare

Ci sono molte idee sbagliate e idee basate su quelle idee sbagliate sulle fasi iniziali del travaglio. Tutti hanno un'opinione sul tempo di attesa prima di andare in ospedale, su come distinguere tra contrazioni false e contrazioni effettive, e così via. E tutto quel consiglio - buono, cattivo o indifferente - può avere un impatto sulle scelte che una donna fa una volta iniziata la sua fatica. Quindi è meglio conoscere i miti sulla tua rottura dell'acqua prima che il tuo lavoro e la consegna si mettano in viaggio, così puoi separare i fatti dalla finzione e prendere le migliori decisioni possibili per te e il tuo futuro bambino.

Di tutte le cose che potresti aver sentito parlare della tua acqua alla fine, il più notevole e falso è che una volta che l'acqua si rompe, il bambino esce in pochi minuti, se non in secondi. Grazie alle rappresentazioni televisive e cinematografiche, questa ideazione è accettata come verità. Ma secondo il genitore di oggi, può prendere contrazioni ovunque tra 12-24 ore per iniziare una volta che l'acqua si rompe. Quindi per la maggior parte delle donne, la loro esperienza di parto non assomiglierà alle storie dipinte sullo schermo. Dr. Allison Hill, co-autore di Ultimate Guide to Pregnancy and Birth di The Mommy Docs dice ai genitori che aspettarsi che madri e padri non debbano "prendere la borsa dell'ospedale ancora "quando l'acqua di una donna incinta si rompe, dicendo, ancora una volta, che il lavoro attivo potrebbe essere ancora un giorno o due di distanza.

E ci sono altre idee sbagliate sulla rottura dell'acqua che ogni donna incinta dovrebbe conoscere, e poi completamente ignorare.

Mito: è "Acqua" che scorre lungo la gamba


Anche se si chiama "rottura dell'acqua", non c'è acqua coinvolta. In realtà è liquido amniotico, che Sutter Health definisce "un liquido chiaro e inodore, che circonda e protegge il bambino nell'utero e fornisce una barriera protettiva dall'ambiente esterno". Fondamentalmente, il sacchetto di "acque" è un cuscino che diventa inutile quando inizia il travaglio, quindi una volta che "rompe" il tuo bambino non ha più quella barriera ed è libero di uscire.

Mito: Ogni donna sperimenta un suono forte e rumoroso


Quindi, il fiotto del liquido amniotico, e la reazione che accompagna la futura mamma, che tutti abbiamo visto raffigurati nei film, può essere una rappresentazione veritiera dell'inizio del travaglio per alcune donne. Tuttavia, la maggior parte delle donne incinte non si accorge della rottura dell'acqua. In effetti, molte donne possono scambiarlo per uno spiacevole flusso di urina e andare in giro per la loro giornata.

Quindi il forte rumore d'acqua, per quanto drammatico, non è così probabile come un'umidità senza pretese che aumenta nel tempo e durante la fase della gravidanza quando i liquidi vaginali sono già aumentati. Lydia Sims, MD, un ginecologo con Banner Health a Mesa, in Arizona, dice a SELF che "molte volte è solo un rivolo di liquido." Sims ha scritto: "Metti un paio di mutande, quelle si bagnano, le metti su un altro coppia, quelli si bagnano, la tua biancheria intima non rimane mai asciutta. "La Mayo Clinic suggerisce di contattare il medico se non sei sicuro.

Mito: le contrazioni avvengono sempre dopo le pause d'acqua


Non sempre. Infatti, in molti casi le contrazioni iniziano prima. Paul du Treil, MD, direttore della salute materno-infantile presso l'infermeria Touro di New Orleans, dice al sito BabyGaga.com che potresti provare dei crampi, aggiungendo: "Potrebbe non essere doloroso, ma tutto lo stomaco si irrigidirà e si sentirà duro. " Questo è un primo segno di contrazioni.

Quei primi dolori di stomaco potrebbero significare che il tuo bambino vuole fuggire dalla sacca di liquido amniotico e che la tua acqua sta per rompersi. Quindi fai attenzione al tuo corpo, perché le sensazioni sono diverse per tutti.

Mito: l'acqua si spezza solo quando il corpo è pronto per il lavoro


A volte l'acqua si rompe molto prima di una data di scadenza. In una gravidanza "tipica", il travaglio inizia quando i polmoni sono maturi. Secondo i genitori, se hai meno di 37 settimane e la tua acqua si rompe, sei considerato pretermine e il tuo medico potrebbe tentare di fermare i progressi del travaglio tramite la medicina. Uno studio su PLoS Medicine ha scoperto che coloro che hanno rotto l'acqua tra le 34-37 settimane possono comunque trarre beneficio dall'attenderlo (anziché essere indotto a compensare l'infezione). La linea di fondo: si rompe quando vuole, ma questo non significa sempre che è tempo di "andare".

Mito: saprai sicuramente quando si rompe


Yvonne Bohn, MD, co-autrice di Ultimate Guide to Pregnancy and Birth di The Mommy Docs, dice a Parents: "Una volta che inizia a fluire, il liquido amniotico continuerà a perdere fino a 600-800 millilitri (o circa 2 1 / 2- 3 tazze) si svuota. " Se noti perdite o umidità e ti stai immergendo in assorbenti, probabilmente la tua acqua si è rotta.

Mito: consegnerai senza intervento medico


Se la tua acqua si rompe e il tuo travaglio non progredisce come dovrebbe, il medico potrebbe dover intervenire per tenere al sicuro te e il bambino. Non aver paura di porre domande se ti viene detto che è necessario un intervento o induzione.

Mito: non si dovrebbe fare la doccia dopo le pause d'acqua


Ci sono messaggi contrastanti sulla balneazione dopo le pause dell'acqua. Il consenso sembra essere che si stima che l'8-10 per cento delle nascite avvenga quando le acque si rompono prima dell'inizio del travaglio. Per ridurre al minimo il rischio di infezione, è consigliabile scegliere docce sui bagni, evitare gli esami vaginali ed evitare di fare sesso.