Ecco perché dovresti effettivamente preoccuparti della data di scadenza delle tue pillole anticoncezionali

Passare attraverso un'intera bottiglia di Advil prima che scada sembra un'impresa impossibile. Ci siamo tutti trovati di fronte alla scelta di prendere medicine un po 'scadute o rinunciarvi del tutto. Ma mentre una dose meno efficace di farmaci per il mal di testa può lasciarti un fastidioso dolore al cranio, prendere il controllo delle nascite scaduto potrebbe lasciarti molto di più.

Se sei sulla Pillola, potresti finire con un pacchetto di emergenza extra che puoi mettere sotto il lavandino. Sai, nel caso in cui succeda qualcosa al pacchetto che stai utilizzando e hai un disperato bisogno di una pillola di riserva. Ma proprio come qualsiasi altro farmaco, le pillole anticoncezionali hanno una data di scadenza. È determinato dalla compagnia farmaceutica durante i test di stabilità ed efficacia. La normale scadenza è di solito 12 mesi, Alexander Chiang, MD, assistente professore clinico nel dipartimento di ostetricia e ginecologia presso la David Geffen School of Medicine dell'UCLA dice. Ma ci sono alcune qualifiche. "Questo si basa sul presupposto che il farmaco è ancora nella sua confezione originale e conservato nella temperatura elencata sulla scatola (di solito temperatura ambiente) e assumendo normale umidità ambientale", dice.

Studi limitati - "per lo più fatto dal governo degli Stati Uniti per prepararsi a future emergenze in cui i farmaci scaduti potrebbero aver bisogno di essere distribuiti / usati" - mostrano che la maggior parte dei farmaci sono probabilmente ancora efficaci da uno a cinque anni dopo questa data di scadenza, se essi " sono stati lasciati nella loro confezione originale.

Questi studi non sono stati fatti specificamente sulle pillole anticoncezionali, ma sulla base dei risultati di pillole simili, Chiang afferma che è possibile estrapolare in una certa misura. "Dal momento che sono in formato tablet, è probabile che possano essere ancora efficaci poco dopo la data di scadenza o più a lungo", afferma. "Tuttavia, date le diverse esposizioni di temperatura, umidità ambientale, luce solare, ecc., Si può verificare un certo degrado degli ormoni attivi nel tempo e quindi il produttore non può garantire l'efficacia oltre il proprio periodo di test, che in genere è di 12 mesi."

La maggior parte dei farmaci testati per l'efficacia dopo la data di scadenza non si è rivelata pericolosa. "Queste medicine scadute sembrano sicure e non tossiche", osserva Chiang. Ma non c'è davvero una risposta definitiva su quanto diminuirà l'efficacia. Se c'è un farmaco che vuoi essere sicuro al 100 percento più efficace, è il tuo controllo delle nascite.

Cosa succede se non hai altra alternativa? "Questa è una domanda complicata", dice Chiang. "Se è appena scaduto da poco e non hai altra scelta, puoi ancora prenderlo, ma probabilmente dovresti usare un metodo di backup, come i preservativi." Meglio sicuro di una gravidanza accidentale.

A seconda delle leggi dello stato in cui vivi, potresti avere il farmacista per ricaricare la tua prescrizione senza una richiesta da parte del medico. Alcuni stati ti permetteranno persino di ottenere una ricarica aggiuntiva di un mese da tenere a disposizione per le emergenze, dice Chiang. E una manciata di nuove app e siti web stanno rendendo possibile ottenere un Rx senza andare fisicamente in uno studio medico. Se hai capito che stai prendendo le pillole scadute un po 'troppo tardi e vuoi essere sicuro che la contraccezione d'emergenza come il Piano B sia disponibile al banco, è sicuro. Prendilo e usalo come promemoria costoso per ricaricare la tua prescrizione al più presto.

Fonte: http://www.self.com/wellness/2016/07/birth-control-pills-expiration-date/