Ciò che il tuo periodo dice su quanto tempo vivrai

Essere un ritardato Bloomer non sembra una benedizione se sei in settima classe in attesa che vengano mostrati i tuoi seni, ma una nuova ricerca dell'Università della California, San Diego, dice che potrebbe aiutarti a vivere più a lungo.

Per lo studio, pubblicato sulla rivista Menopause, i ricercatori hanno esaminato i dati dell'Iniziativa sulla salute delle donne, un'analisi a lungo termine di 16.000 donne statunitensi in postmenopausa. La loro scoperta affascinante: i partecipanti che hanno iniziato le mestruazioni a 12 anni o più e che hanno avuto la menopausa a 50 anni o più hanno avuto una maggiore probabilità di arrivare alla loro festa del 90 ° compleanno.

"Il nostro team ha scoperto che le donne che hanno iniziato le mestruazioni in età più avanzata avevano meno probabilità di avere alcuni problemi di salute, come la malattia coronarica, e quelli che hanno vissuto la menopausa più tardi nella vita avevano maggiori probabilità di essere in ottima salute in generale, che potrebbe essere possibile spiegazione per i nostri risultati ", ha detto l'autore dello studio Aladdin Shadyab, Ph.D., in un comunicato stampa.

Anche le donne che hanno iniziato i loro periodi e sono entrate in menopausa più tardi nella vita avevano meno probabilità di essere fumatori o di avere una storia di diabete. Gli autori dicono che è necessario fare ulteriori ricerche per determinare perché, esattamente, queste correlazioni esistono, ma fanno sì che abitudini sane = una mestruazione sana = una vita lunga e sana.

Anche se non puoi cambiare quando hai surfato la tua prima onda cremisi, se speri di unirti alla folla di donne over 90 un giorno, una cifra demografica che dovrebbe quadruplicare entro il 2050, queste abitudini supportate dalla scienza possono essere d'aiuto.

Fonte: http://www.womenshealthmag.com/health/period-longevity