Tutto quello che c'è da sapere sulla fertilità nei tuoi 40 anni

Con l'età media delle nuove madri in aumento, molte coppie stanno aspettando più a lungo per iniziare la loro famiglia. Sfortunatamente, una delle conseguenze del ritardo della gravidanza fino a tarda età è che l'età è il fattore più importante quando si tratta di concepire.

Molto semplicemente, le donne hanno meno probabilità di concepire a 40 anni perché non producono uova con il potenziale per fare figli così spesso come fanno le donne nei loro 20 e 30 anni. Infatti, in media, le donne tra i 40 ei 43 anni produrranno solo un uovo all'anno con la possibilità di fare un bambino.

Ecco sette cose che devi sapere sulla gravidanza nei tuoi 40 anni.


1. I fattori dello stile di vita sono importanti per migliorare la qualità della maturazione delle uova, consumare una dieta bilanciata (ricca di fibre, acido folico, licopene e frutta e verdura), riducendo al minimo il consumo di alimenti altamente trasformati.

2. Consumare poliammine (presenti negli alimenti fermentati) - le poliammine sono essenziali per la crescita e la proliferazione cellulare e per aiutare a mantenere il corpo sano. Aumentare il consumo di poliammina è importante quando invecchiamo e perdiamo la capacità di produrre l'enzima. Le poliammine si trovano in succo di pompelmo fresco, succo d'arancia, crauti e arance.

3. Per le donne che fumano, smettere di fumare è molto importante per migliorare la qualità delle uova. Il fumo può anche accelerare l'infertilità legata all'età, portando in menopausa precoce, anche se se esci abbastanza presto, potresti essere in grado di invertire gli effetti negativi.

4. È importante mantenere un BMI sano (da 18,5 a 25) per aiutare a rimanere incinta. Essere in sovrappeso o in sovrappeso non solo può far sì che tu non ovuli regolarmente, ma anche diminuisca in modo indipendente la possibilità che un dato embrione si innesti.

gravidanza

5. Le prove supportano il consumo di prodotti a base di soia per aumentare le possibilità di concepimento. Uno studio recente ha mostrato che le donne che consumano più di 20 mg di isoflavoni di soia al giorno hanno un tasso di gravidanza doppio rispetto alle donne che consumano quantità minime di isoflavoni. I composti sono tra gli antiossidanti vegetali più potenti in natura e hanno dimostrato di concentrarsi nel fluido nel follicolo che cresce l'uovo. Gli antiossidanti riducono gli effetti delle specie reattive ossidative (ROS) di sostanze chimiche che possono danneggiare tutte le cellule del corpo.

6. Una moderata attività fisica può aumentare la capacità di concepire. Tuttavia, l'esercizio fisico eccessivo può alterare negativamente l'equilibrio energetico nel corpo e influenzare il sistema riproduttivo.

7. Anche il modo in cui i follicoli vengono coltivati ​​è importante, e mentre le dosi più basse di ormoni producono meno uova raccolte, ciascuna raccolta di uova è associata a una più alta frequenza del bambino. La raccolta delle uova riguarda la qualità e non la quantità.

Opzioni alternative - usando le uova del donatore


Per le donne anziane che non sono in grado di concepire naturalmente, le opzioni principali sono l'uso di uova di donatore. Mentre la fascia di età oltre i 40 anni rappresenta ora un anno su quattro di tutti i cicli di fecondazione intravenosa intrapresi ogni anno, i dati australiani mostrano anche che due terzi delle donne che usano uova, sperma o embrioni di donatori hanno un'età superiore ai 40 anni e l'età media di 41 anni. Il processo intrapreso è simile a un ciclo di fecondazione in vitro, tuttavia una donna usa uova donate.
Le uova dei donatori possono essere di difficile accesso, con la maggior parte dei pazienti che hanno bisogno di trovare i propri donatori o di essere sottoposti a tempi di attesa che spesso superano gli anni. Tuttavia, ci sono banche di donatori internazionali accreditate dagli Stati Uniti che forniscono donatori idonei (attraverso la legislazione del NSW) a Demeter Fertility. Tutti i donatori sono sottoposti ad un ampio processo di screening. Oltre a fornire informazioni dettagliate sulla storia medica e personale della famiglia, i donatori si sottopongono a analisi delle uova, a un esame fisico, a un esame approfondito del sangue, a test delle urine e allo screening genetico.

I costi relativi all'utilizzo di uova da donatore partono da circa $ 10000.

Fonte: https: //www.womenshealth.com.au/everything-you-need-to-know-about-fertility-falling-pregnant-in-your-40s