Quali brutti crampi possono dirti della tua fertilità

Le persone con periodi sono tosti per ogni mese sopportando quello che è almeno un fastidio, al più una sosta all'Inferno. Se sei uno di quelli sfortunati, potresti avere a che fare con sanguinamento che ricorda la scena dell'ascensore di Shining, frustrante gonfiore e, naturalmente, atroci crampi. Non c'è niente come un punto d'appoggio doloroso per farti venire voglia di strappare il tuo utero con le tue stesse mani. Ma a parte essere solo dolorosi, i crampi gravi possono essere spaventosi per un altro motivo: a volte è il modo in cui il tuo apparato riproduttivo agita una bandiera e dice "Yoo-hoo, qualcosa non va quaggiù!" Questo è particolarmente snervante se vuoi avere figli o sei preoccupato per la tua fertilità .

Molte persone hanno crampi mestruali. È normale, a meno che i tuoi siano debilitanti al punto in cui interrompono regolarmente la tua vita. Se sono così severi, potrebbe in effetti essere un segno che qualcosa è nel tuo corpo. "Solo avere periodi brutti da soli di solito non accade", dice Jacques Moritz , MD, un osservatore di NewYork-Presbyterian e Weill Cornell Medicine. Kristyn Brandi, MD, un esperto con esperienza nella gestione del sanguinamento vaginale pesante dalla Boston University / Boston Medical Center, è d'accordo. "[Se hai periodi dolorosi], in genere qualcosa sta succedendo, ma queste cose sono difficili da diagnosticare."

Ci sono alcune condizioni che possono causare periodi sia dolorosi e fertilità compromessa. Uno dei colpevoli più comuni è l'endometriosi.


L'endometriosi , che colpisce una donna su 10, si verifica quando il tessuto che costituisce il rivestimento dell'utero cresce altrove nel corpo. "Sospettiamo che attraversi le tube di Falloppio e si sovrappongano a diversi organi", dice Brandi. "Funziona allo stesso modo del resto del tuo tessuto endometriale, quindi puoi avere crampi e sanguinamento e il tessuto che galleggia intorno causa un sacco di dolore per alcune donne". Può anche portare alla formazione di tessuto cicatriziale nelle aree affette, creando ulteriore dolore e problemi che concepiscono o portano a termine una gravidanza.

Sebbene l'endometriosi sia spesso sotto i riflettori ginecologici, ha un parente meno conosciuto che può causare problemi simili. "Esiste una sottocategoria di endometriosi chiamata adenomiosi che la maggior parte delle persone non conosce", dice Moritz. "È fondamentalmente quando il rivestimento dell'utero inizia a crescere nella porzione muscolare dell'utero invece di rimanere dove dovrebbe". Come l'endometriosi, questo può causare periodi intensamente dolorosi e può anche influire sulla fertilità a causa di come influisce sulla funzione uterina.

I sintomi dell'endometriosi e dell'adenomiosi sono spesso trattati con antidolorifici o controllo delle nascite ormonali, sebbene l'intervento chirurgico per rimuovere il tessuto ribelle possa essere utile quando la fertilità è compromessa.

I fibromi sono un'altra condizione di distruzione del periodo che può anche generare problemi di fertilità.


I tumori non cancerogeni più comuni nelle donne in età fertile, i fibromi sono crescite nelle pareti dell'utero. Circa l'80% delle donne avrà a che fare con loro a un certo punto della loro vita, le stime dell'Ufficio per la salute delle donne del Dipartimento della Sanità e dei Servizi degli Stati Uniti . Ma i loro sintomi variano molto: alcune persone hanno fibromi senza effetti collaterali evidenti, mentre altri si occupano di periodi intensi, dolore o gonfiore addominale . E se i fibromi diventano abbastanza grandi o vengono posizionati in un certo modo, possono rendere l'utero una casa inospitale per un feto in crescita, portando a problemi con l'avere un bambino.

Fortunatamente, ci sono trattamenti per i fibromi, compreso il controllo delle nascite ormonale per gestire periodi terribili o, nel caso di infertilità correlata al fibroma, una procedura nota come miomectomia per rimuovere il tumore.

Questo non vuol dire che è impossibile avere solo periodi dolorosi di Hella senza una chiara condizione di salute per causarli.


È meno probabile, ma è possibile. Quando succede, potrebbe scendere al tuo corpo rilasciando livelli più alti del normale di prostaglandine, o le sostanze chimiche che causano il contrazione dell'utero, o una quantità insolita di citochine, che sono proteine ​​che possono avere una risposta infiammatoria sulle tue cellule, Moritz spiega. Potresti anche avere un modo diverso di elaborare il dolore che ti fa sentire più intensamente delle altre persone, dice. E se cadi in uno di quei campi, ci sono buone notizie: "Se sai che non è l'endometriosi o qualsiasi altra cosa e stai solo avendo periodi dolorosi, questo è un problema di sensibilità, e non dovrebbe aumentare la tua possibilità di non ottenere incinta ", dice Moritz.

Ma se sei nervoso per il tuo dolore mestruale, sicuramente portalo con un medico. "È sempre importante parlarne con il medico, che a volte può essere difficile", afferma Brandi. "Ma i medici vogliono avere una conversazione, scoprire perché stai soffrendo e aggiustarlo."

Fonte: http://www.self.com/story/period-cramps-fertility