Una guida in 5 fasi per abbandonare la pillola anticoncezionale

Non importa quanto tu sia sicuro di passare a un nuovo metodo di controllo delle nascite , uscire dalla pillola può sembrare scoraggiante quanto rompere con qualcuno . Soprattutto dal momento che bloccare il tuo contraccettivo du jour spesso significa perdere una tonnellata di benefici, come periodi più leggeri, a malapena crampi e una carnagione che sembra essere stata Photoshop.

"Ciò che una donna sperimenta una volta che esce dalla Pillola varia enormemente", dice Sara Twogood, MD, assistente professore di ostetricia clinica e ginecologia presso la Keck School of Medicine in California. "Dipende da quanto tempo è rimasta sulla Pillola e dai motivi per cui è andata avanti per cominciare." Fortunatamente, se decidi che è ora di uscire dal tuo BC, ci sono dei passi da fare per rendere la transizione il più priva di drammi possibile.

Fase uno: registrati con il tuo documento


Idealmente, il tuo viaggio post-pillola dovrebbe iniziare con una rapida visita al tuo dottore, soprattutto se sei preoccupato per gli effetti collaterali o se hai bisogno di una forma alternativa di contraccezione, dice Twogood. Se hai seguito la pillola rigorosamente per prevenire la gravidanza e le tue mestruazioni non sono state male, probabilmente non noterai molti cambiamenti, dice Kelly M. Kasper, MD, ob-gyn della Indiana University Health. Ma se il tuo ciclo normale consisteva nelle tue ovaie che terrorizzano il tuo corpo o ti cadono quando lo senti, fai come fanno le Girl Scout e preparati.

Fase due: preparati


Se le tue visite pre-pillola da parte di zia Flo fanno del male, assicurati di avere a portata di mano ibuprofene , impacchi riscaldanti e molte tecniche di rilassamento, suggerisce Twogood. "Avere un'app o un calendario pronto a monitorare i sintomi e i tempi del ciclo mestruale può anche aiutare le donne che hanno avuto in precedenza periodi irregolari o sintomi spiacevoli della PMS ", dice. E se hai iniziato la pillola per motivi dermatologici, assicurati di avere un buon regime di cura della pelle in atto per contribuire a ridurre eventuali riacutizzazioni, dice Kasper.

Fase tre: in realtà, vai fuori dalla pillola


Il processo di spegnimento della pillola stessa è piuttosto auto-esplicativo: basta smettere di prenderli, preferibilmente dopo aver finito il pacchetto di pillole in cui ci si trova attualmente, dice Sherry Ross, MD, ginecologo del San Juan's Health Center in California. Fermare il mid-pack può causare sanguinamento irregolare, interrompendo il ritmo felice che la pillola porta al ciclo mestruale.

Fase quattro: lascia che il tuo corpo faccia la sua parte


Per alcune donne, il periodo di adattamento dopo aver lasciato la pillola può essere un giro sulle montagne russe più diretto, periodi più pesanti, crampi dolorosi, sbalzi d'umore e acne adatti a una foto da annuario scolastico, dice Twogood. Sul rovescio della medaglia, se hai sperimentato dolori al seno, mal di testa, nausea o emorragia da rottura mentre si trovava sulla pillola, questi effetti dovrebbero scomparire piuttosto rapidamente una volta che hai smesso di prenderli. (Phew.) Il tuo ciclo normale tornerà in genere entro uno o due mesi dalla pillola. Se sei TTC, molti esperti dicono che puoi rimanere incinta immediatamente dopo aver smesso .

Quinto passaggio: tenere d'occhio le cose


"Dopo che sei fuori dalla pillola, dovresti aspettare due o tre mesi per vedere cosa succede con il tuo ciclo mestruale", dice Ross. A questo punto, il tuo corpo dovrebbe tornare alle impostazioni di fabbrica. Ma se raggiungi il limite di tre mesi e non hai ancora un periodo regolare, controlla con il tuo medico per assicurarti che i tuoi ormoni funzionino normalmente. Lo stesso vale per il sanguinamento irregolare o frequente (ad esempio, in ammollo di un tampone o tampone ogni ora) o dolore che non può essere controllato dai farmaci OTC, dice Kasper. Se qualcosa si sente fuori, vai sempre con il tuo istinto.

Fonte: http://www.womenshealthmag.com/health/going-off-birth-control-pill