4 fatti divertenti sui periodi

Poiché i periodi sono spesso un argomento tabù, ci sono molti fatti interessanti su di loro che normalmente non impariamo. In una recente intervista con The Huffington Post, la fondatrice di Thinx Miki Agrawal alza il velo sulle mestruazioni e condivide alcuni fatti interessanti sui periodi . Chi sapeva che la coppetta mestruale è in circolazione da così tanto tempo?

Secondo Agrawal, ci sono state solo tre grandi innovazioni nell'igiene femminile nel 20 ° secolo, probabilmente perché i prodotti orientati verso le donne non hanno ricevuto tanta attenzione quanto quelli tipicamente commercializzati per gli uomini e perché è stato considerato scortese persino discutere di periodi. Ma ultimamente, le persone hanno respinto l' idea che le mestruazioni siano disgustose e vergognose . Ora che sta diventando un po 'più accettabile discutere delle mestruazioni, stanno spuntando una serie di prodotti interessanti, dai tracker del periodo alle coppe mestruali intelligenti alla biancheria intima come Thinx con i pad incorporati .

Ancor prima che le persone iniziassero a discutere delle mestruazioni in pubblico e su Internet, tuttavia, i periodi e le invenzioni che li circondavano hanno avuto una storia ricca e talvolta peculiare. Ecco alcuni fatti che Agrawal menziona nell'intervista che potrebbe interessare chiunque abbia un periodo. Vai al The Huffington Post per il video completo .

Il tampone è stato inventato da un uomo


Fino a quando il medico del Colorado Earle Haas non li brevettò nel 1931 , i tamponi non erano un'opzione disponibile - nella loro forma attuale, almeno. Ma i dispositivi a tampone sono stati effettivamente utilizzati fin dall'antico Egitto. Questi "pessari vaginali" erano a volte fatti di sterco di coccodrillo, sterco di elefante o grasso d'oca. Fortunatamente, il tampone ha fatto molta strada da allora.

I cuscinetti avevano le cinghie prima che le strisce adesive venissero aggiunte


Fino agli anni '70, la maggior parte delle donne portava cinture mestruali elastiche per mantenere i propri assorbenti in posizione. Le donne erano molto coinvolte nella creazione di queste cinture, con brevetti rilasciati a diverse donne inventori negli anni '40 e '50, e erano anche attive nella creazione di cuscinetti adesivi presso i prodotti personali affiliati di Johnson e Johnson.

Le coppette mestruali sono conosciute dagli anni '80


Raramente sentiamo parlare di coppette mestruali anche oggi, ma sono in circolazione già dagli anni '80. Infatti, la prima versione della coppetta mestruale fu brevettata nel 1937 dall'attrice Leona Chalmers. Per quelli che non sanno di loro, sono dispositivi a forma di coppa inseriti nella vagina per impedire che il sangue esca.

La parola "tabù" deriva da "mestruazioni"


La parola "tabù" deriva dalla parola polinesiana "tapua", che significa "mestruazioni", secondo Agrawal. E la cosa è positiva: "La cosa più scomoda di cui possiamo parlare è il periodo di una donna? La cosa che crea la vita umana?" Questo non ha assolutamente senso. " Amen a questo - ma con più discussioni su periodi come questo, forse quello cambierà.

Fonte: https://www.bustle.com/articles/153424-4-fun-facts-about-periods-from-thinx-founder-miki-agrawal