Cosa significano i coaguli periodici?

Se hai avuto periodi per un certo periodo di tempo, probabilmente hai già avuto a che fare con un coagulo di sangue. Se non sai di cosa sto parlando, beh, sei fortunato. Per favore, permettimi di disegnarti una parola: i grumi di sangue del periodo sono grumi chiari, gelatinosi, brillanti o rosso scuro di "sangue grosso". Possono spuntare sui nostri assorbenti o tamponi o essere espulsi durante i nostri flussi più pesanti, ed è difficile non spaventarsi quando ne vedi uno. Dopotutto, non si suppone che il sangue sia, sai ... non grosso?

Ma mentre i coaguli d'epoca sembrano qualcosa che dovrebbe essere in fondo a un cestino della carta igienica e non qualcosa che dovrebbe essere fuori dalla tua roba, non dovresti spaventarti se li vedi. La maggior parte di noi li riceve di volta in volta. E anche se i coaguli d'epoca sono un segno di un problema di salute, non sarà nulla di pericoloso per la vita.

Anche se i coaguli possono sembrare parti vitali dei nostri organi interni che stanno appena cadendo dalle nostre vagine, sono solo sangue. In genere, il tuo corpo rilascia anticoagulanti durante il flusso mestruale, che abbattono il tessuto uterino e prevengono la coagulazione. Tuttavia, quando il tuo ciclo è particolarmente pesante, il tuo sangue a volte scorre troppo velocemente perché gli anticoagulanti funzionino correttamente - e voilà, coaguli d'epoca. Secondo il CDC, i coaguli di sangue di un periodo inferiore a un quarto sono normali e non sono motivo di preoccupazione.

Se riscontri trombi e un flusso enormemente pesante ogni volta che ricevi il ciclo, parla con il tuo medico; potrebbero voler controllare altri problemi di salute e metterti alla prova per l'anemia. Parli anche con il medico se stai passando coaguli di sangue più di un quarto - potresti provare uno dei cinque problemi di salute qui sotto.

Fibromi uterini


I fibromi uterini sono tumori benigni che crescono all'interno (avete indovinato!) L'utero. Ma il fatto che siano benigni non significa che siano sempre gelidi - sebbene la maggior parte delle donne con fibromi uterini non provino alcun sintomo negativo da loro, possono causare dolore fisico (incluso nell'addome e durante l'attività sessuale), pressione sulla vescica e periodi lunghi e pesanti (spesso con molti coaguli di sangue). Se suona come te, prendi te stesso e il tuo ute da un medico che può controllare se hai fibromi e quindi discutere le tue opzioni.

Controllo delle nascite


Alcuni corpi delle donne rispondono al controllo delle nascite ormonale (come la pillola) o al controllo delle nascite non ormonale (come il rame IUD) sviluppando la menorragia del disturbo del sangue. Il sintomo principale è un periodo che dura più di sette giorni o ha un flusso anormalmente pesante. Un flusso anormalmente pesante è indicato dal fatto che si devono cambiare pad o tamponi frequentemente (ogni due ore circa) o passare grossi coaguli di sangue. Se il tuo flusso ultra-pesante e pieno di coaguli si è manifestato intorno al tempo in cui hai iniziato a usare una nuova forma di controllo delle nascite, parlane con il tuo medico.

Aborto Spontaneo


Alcuni esperti stimano che il 15-20 percento delle gravidanze conosciute finisca in aborto prima della 20a settimana; il numero effettivo è probabilmente molto più alto, perché se non si è consapevoli di essere incinta e abortire presto, potrebbe semplicemente sembrare un flusso molto pesante. I coaguli di sangue sono una parte comune dell'aborto. Detto questo, se improvvisamente si formano coaguli di sangue durante un periodo e si scopre che se ne sono andati il ​​prossimo, non fatevi prendere dal panico che avete abortito una gravidanza sconosciuta - molte cose possono causare coaguli di sangue, comprese fluttuazioni casuali nei nostri ormoni.

perimenopausa


Periodi pesanti con grossi coaguli di sangue sono un segno comune di perimenopausa, lo stadio fisico prima della vera menopausa. La perimenopausa fa fluttuare la produzione di progesterone nel corpo. Mentre questo ormone una volta accoppiato con estrogeni per mantenere periodi regolari e quantità tipiche di rivestimento endometriale (il tessuto che si trasforma in sangue periodo), in perimenopausa, c'è meno andare in giro. Questo ha l'effetto di permettere ai livelli di estrogeni nel corpo di salire molto più in alto di quanto avrebbero avuto in passato, il che a sua volta può portare a tessuti endometriali anormalmente spessi, che possono quindi portare a periodi folli e coaguli di sangue.

Ancora una volta, non c'è motivo di farsi prendere dal panico e pensare che stai andando in perimenopausa precoce solo perché stai ricevendo dei coaguli periodici. Se sembrano anormalmente grandi o frequenti, parlane con il tuo medico - ti metteranno dritto.

Anomalie della coagulazione


Ci sono alcune malattie ereditarie che rendono i corpi inclini a sanguinamento eccessivo - la malattia di von Willebrand è una delle più conosciute. Con queste malattie, i periodi possono spesso essere incredibilmente pesanti e includere grossi coaguli di sangue. Le persone con la malattia di von Willebrand spesso si livido facilmente e provano frequenti sanguinamenti prolungati, come sangue dal naso o gengive sanguinolente. Di nuovo, se suona come te, vai da un dottore.

La lezione principale da ricordare? I coaguli di sangue possono essere sgradevoli da guardare, ma non dovresti ignorarli; quei piccoli polloni potrebbero cercare di dirti qualcosa.

Vuoi più copertura sanitaria per le donne? Guarda il nuovo podcast di Bustle, Honestly Though, che affronta tutte le domande che hai paura di chiedere.

Fonte: https://www.bustle.com/articles/123161-what-do-period-clots-mean