Cosa deve sapere ogni donna quando esce dal controllo delle nascite ormonali

Smettere di contrarre il controllo delle nascite ormonale può essere allo stesso tempo esaltante e terrificante. A meno che tu non stia cercando di rimanere incinta, probabilmente lo hai fatto (o stai pensando di farlo) a causa di effetti collaterali negativi.

Sì, potrebbero essere diventati insopportabili, ma questo non ti impedisce di preoccuparti dei nuovi effetti collaterali che potrebbero accadere quando esci. O ti impediscono di essere tentati di gettare la spugna e tornare su di loro quando inizi a sperimentare i tuoi cicli normali dopo che sono stati messi sul back-burner per così tanto tempo.

Non solo, ma con il controllo delle nascite ormonale a calci arriva il divertimento di provare a trovare un nuovo metodo di controllo delle nascite e possibilmente dover difendere la scelta dal medico e dal partner. È come una raffica senza fine di nuove cose che devi capire.

La mia esperienza personale riguardava la transizione da un IUD di rame alla consapevolezza della fertilità, ma anche se non avevo gli effetti collaterali ormonali derivanti dall'abbandono del controllo delle nascite ormonali, avevo ancora l'esperienza di far acquisire il mio compagno e il mio medico con un nuovo metodo , facendo affidamento su me stesso per il mio controllo delle nascite invece che sul mio medico, ed esplorando esattamente quali fossero le mie nuove opzioni.

Alla fine tutto è andato per il meglio (ho persino finito per diventare un educatore certificato di consapevolezza della fertilità), ma la transizione è stata snervante. Ora lavoro con clienti che stanno uscendo dagli ormoni passando al controllo della fertilità e li aiuto a rendere la transizione il più semplice possibile.

Ecco le quattro cose che dovresti sapere sul processo:

Noterai sia le modifiche positive che quelle negative sul tuo corpo.


Un sacco di persone vengono dal controllo delle nascite ormonali e riferiscono immediatamente di sentirsi più come se stessi, riportando il loro desiderio sessuale e altri cambiamenti positivi. Ma come ho detto sopra, potresti anche notare alcuni effetti collaterali inaspettati.

Ho avuto clienti che non hanno avuto alcun problema e non hanno sentito nulla se non buono, e altri che sono stati così frustrati dai problemi che hanno considerato di tornare sugli ormoni.

Non sai veramente in quale gruppo sarai fino a quando non ci provi, ma aspettati più problemi se hai problemi di periodo prima di assumere ormoni, se sei stato con ormoni da molto tempo, se hai assunto ormoni da un giovane età, o se non hai mai avuto un figlio prima di andare sugli ormoni.

Alcuni degli effetti collaterali che potresti provare includono:

- acne

- cambiamenti al seno

- un cambiamento nel desiderio sessuale

- mal di testa

- periodi più pesanti o più leggeri

- cambiamenti di umore

- crampi più intensi

- anovulazione (non ovuli)

- ovulazione dolorosa

- PMS intensificato

- individuazione

- sanguinamento irregolare

Essere consapevoli che queste cose potrebbero accadere può metterti a tuo agio, sapendo che sono temporanee e abbastanza normali!

Avrai bisogno di costruire i tuoi ormoni naturali.


Potrebbe volerci del tempo perché il tuo corpo si abitui a produrre di nuovo i suoi ormoni, quindi assicurarti di dare al tuo corpo l'ambiente giusto per costruire e regolare gli ormoni è essenziale per tornare alla normalità.

Alcune delle vitamine e dei minerali più importanti per i tuoi ormoni sono vitamina C, vitamina A, vitamine del gruppo B, zinco e magnesio. Il colesterolo è anche molto importante per costruire i tuoi ormoni, quindi assicurati di mangiare grassi sani e non cercare di sopravvivere con una dieta povera di grassi se i tuoi ormoni sembrano andare in tilt.

Nel complesso, è meglio ottenere i nutrienti naturalmente da una dieta sana, ma in alcuni casi potrebbe essere necessario integrare dopo aver usato il controllo delle nascite ormonale, in particolare con le vitamine del gruppo B poiché la ricerca suggerisce che il controllo delle nascite ormonale può ridurle.

È importante eliminare gli ormoni sintetici dal tuo corpo.


Il tuo corpo lavorerà per eliminare gli ormoni sintetici al più presto, ma puoi fare in modo che faccia un ottimo lavoro sostenendo la salute del tuo fegato. Il fegato è dove si svolge la clearance ormonale, quindi è necessario assicurarsi che il fegato sia sano e che non lo stia sovraccaricando con altre cose da eliminare prima che possa arrivare agli ormoni sintetici.

Consiglio di bere acqua al limone al mattino, di bere tè alle erbe di radice di tarassaco o cardo mariano, di evitare l'alcol e di evitare zuccheri e grassi trans.

Hai opzioni di controllo delle nascite non ormonali.


È un fatto triste che la maggior parte dei medici non ti dica molto delle opzioni non ormonali che sono là fuori (se la tua, ti consideri fortunata!) E può provare a farti il ​​prepotente nel mantenere il controllo delle nascite ormonale.

Oltre alle informazioni fornite dal medico, a volte può essere difficile trovare buone informazioni non distorte (specialmente se si vuole rinunciare a tutti gli aneddoti sciocchi che non significano molto quando si tratta di come funzionerà qualcosa per tu). Certo, potresti conoscere i preservativi, ma ci sono anche diaframmi, lo IUD di rame, consapevolezza della fertilità e altro ancora.

È ancora più difficile trovare buone informazioni sulla consapevolezza della fertilità, che è un metodo di controllo delle nascite in cui si calcola il fluido cervicale e la temperatura basale del corpo per determinare cosa sta succedendo con i propri ormoni quel giorno e quando si è fertili e sterili.

È un ottimo metodo di controllo delle nascite da solo, se non di valore inestimabile nell'aiutarti a navigare nel tuo corpo mentre esci dal controllo delle nascite ormonale.

Fonte: http://www.mindbodygreen.com/0-23638/what-every-woman-should-know-when-coming-off-of-hormonal-birth-control.html